AdMedia

Campania: infanzia, già formati 450 tutori di minori 

19 Novembre 2018 Author :  

"Sul tema dei minori stranieri non accompagnati stanno arrivando segnali positivi. La risposta della Campania, assieme ad altre regioni, sulla nuova figura del tutore volontario istituita con la legge 47/2017 e' molto incoraggiante. E' compito anche dei Garanti Regionali dell'Infanzia comunicare che esiste questa opportunita' di candidarsi come tutore di un minore. Purtroppo si registra ancora un eccesso di lentezza nelle nomine da parte della giustizia minorile". Cosi' Sandra Zampa, vicepresidente del Consiglio scientifico e strategico del Consiglio Italiano per i Rifugiati (Cir) e relatrice della legge 47/2017 sui minori stranieri non accompagnati, a margine del Seminario di studi su "Minori: i figli nostri e degli altri. Proteggere, educare, ascoltare e vigilare: un impegno comune", presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, al Centro Direzionale di NAPOLI. "Nella nostra regione - spiega Carmela Grimaldi, assistente sociale e collaboratrice del Garante per l'Infanzia della Campania - da quando e' stata istituita la figura del tutore volontario per i minori abbiamo gia' formato circa 450 tutori, di cui circa 50 per ciascuna delle province di NAPOLI, Benevento e Avellino, con i corsi presso il consiglio regionale, altri 50 nella provincia di Caserta e 250 nella provincia di Salerno. Nella maggior parte dei casi, dopo la formazione e' arrivata anche l'adesione a proseguire con questo percorso concretamente".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2