AdMedia

Sant'Antonio Abate

Via Casarielli, cento metri di discarica pericolosa alla mercè di piromani. Quella zona è diventata un sito in cui lo smaltimento dei rifiuti speciali e pericolosi avviene in modo assurdo: i sacchetti vengono bruciati e il rischio diossina è alto, infatti la paura dei residenti aumenta di giorno in giorno. Il 29 ottobre è stata inviata una diffida al proprietario dell'ar3a, cioè alla Regione Campania da parte del comune di Sant'Antonio Abate ma per ora nulla è stato fatto. Il Comune ha anche chiesto, l’immediata caratterizzazione dei rifiuti per proseguire con una bonifica e una messa in sicurezza di via Casarielli, entro fine novembre. Intanto per adesso, l'unico risultato è stato quello di essere ricevuti in Regione entro la prossima settimana.
Pagina 2 di 103

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2