AdMedia

Diplomi falsi ad Avellino: c'è il primo arresto

22 Gennaio 2018 Author :  

Corruzione e falsità materiale in atto pubblico commessa da un pubblico ufficiale: con l'arresto di questa mattina riesplode il caso dei diplomi falsi ad Avellino. E' stato arrestato, e ora si trova ai domiciliari, Antonio Perillo, 67 anni, di Avellino, il collaboratore esterno della Cisl del capoluogo finito al centro del servizio di denuncia di Striscia la Notizia. Secondo la ricostruzione degli inquirenti avrebbe continuato la sua attività illecita anche dopo essere stato indagato. E' stato poi interdetto per dodici mesi dal ruolo di esaminatore per il quale è indagato, Biagio Amato, 37 anni, residente a Palma della Campania, che svolgeva il suo ruolo in un istituto scolastico privato al centro di Avellino. Si tratterebbe di uno dei due diplomicifi, un altro sarebbe a Santa Maria Capua Vetere, dove secondo gli inquirenti venivano prodotti i diplomi falsi poi rivenduti sotto banco.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178