AdMedia

Spia russa: Skripal dimesso da ospedale

20 Maggio 2018 Author :  

Una bambina curda di due anni che viaggiava su un furgone con una trentina di migranti a bordo è stata uccisa da un colpo d'arma da fuoco, ieri, durante un inseguimento della polizia, che si è concluso all'altezza di Mons, in Belgio. A confermare le cause della morte, è stato spiegato dalla Procura di Mons, è stata l'autopsia. La bimba è morta in ambulanza, durante il trasporto in ospedale. Lo riportano i media belgi. Secondo alcune ricostruzioni, i fuggitivi avrebbero mostrato una bambina piccola dal furgone, per dissuadere la polizia dal proseguire nell'inseguimento. All'interno del furgone sono stati trovati, in tutto, 26 adulti e quattro bambini. Stando ad informazioni raccolte dalla DH, i colpi di arma da fuoco sarebbero stati sparati da una pattuglia della polizia di Mons. Gli occupanti del furgone sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria e sul caso è stata aperta un'inchiesta per omicidio volontario, ribellione armata, e tratta di esseri umani, ha indicato la procura di Tournai.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178