Castellammare. Corrieri della droga in fuga sulla A16, arrestati. Ecco cosa nascondevano

12 Gennaio 2018 Author :  

Inseguimento rocambolesco sulla A 16, bloccati i corrieri della droga sull’asse Bari-Napoli: sotto sequestro 26 chili di hashish e marijuana. Blitz della polizia stradale di Avellino, diretta dal vicequestore Renato Alfano, che nella serata di mercoledì ha arrestato Michele De Maria, pregiudicato del rione Moscarella, e la moglie Anna di Maio, stabiesi di 36 e 41 anni. Denunciati a piede libero Z.F. e P.R., pompeiani di 28 e 29 anni. La coppia di stabiesi, a bordo di una Fiat Croma grigia, stava trasportando un grosso carico di droga probabilmente acquistato in terra pugliese mentre gli altri due pompeiani, a bordo di una Fiat 500, li scortavano nel ruolo di staffetta. Avevano quasi portato a termine la loro missione, ma all’altezza del comune di Grottaminarda le pattuglie della polizia stradale delle sottosezioni di Avellino Ovest e Grottaminarda li hanno intercettati, dopo una segnalazione arrivata alla centrale operativa. Una volta individuati i corrieri della droga, i poliziotti li hanno seguiti e quando hanno intimato l’alt alla coppia a bordo della Fiat Croma il conducente ha tentato la fuga. De Maria, alla guida della vettura, ha accostato prima sulla corsia di emergenza per poi fare una repentina retromarcia tentando di speronare la pattuglia della polizia e immettersi nella carreggiata per scappare in direzione Napoli. Un impatto evitato prontamente dagli agenti che si sono lanciati all’inseguimento della Croma, allertando i colleghi di un’altra pattuglia posizionati pochi chilometri più avanti, nel territorio di Venticano. Gli agenti avevano già provveduto a far rallentare il traffico in modo tale da attrarre in trappola i corrieri, bloccati definitivamente allo svincolo di Benevento. Stessa sorte per la Fiat 500 che li seguiva. Immediatamente, i quattro sono stati bloccati ed è scattata la perquisizione con il rinvenimento nel bagagliaio di 4 pacchi di droga sigillata nella plastica. Il carico era formato da panetti di hashish e marijuana per un peso di oltre 26 chilogrammi. Infine, un altro pacco era posizionato dietro il sedile passeggero della Fiat Croma. Per i quattro è scattato il trasferimento in questura per le formalità di rito e poi la coppia di stabiesi c stata reclusa nel carcere di Benevento mentre sui due giovani con il ruolo di staffetta sono ancora in corso accertamenti.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178