AdMedia

Agerola. Parcheggio abusivo in via Case Milano: denunciato il suocero dell'assessore

23 Gennaio 2018 Author :  

Abusivismo, sequestro bis per dei lavori edili non autorizzati, ma realizzati nella proprietà di famiglia di un assessore della giunta Mascolo. Nel mirino un parcheggio privato e un’autorimessa costruita al di sotto di una rampa di scale esterna, con un viale rifinito con muretti in cemento per una lunghezza di 40 metri. A seguito dei controlli dei carabinieri di Agerola, coordinati dal comandante Luigi Mascolo, le strutture già ritenute fuorilegge sono nuovamente finite sotto sequestro.

Denunciato il suocero di un assessore, in qualità di proprietario e responsabile delle opere abusive. La scoperta in via Case Milano, precisamente alle spalle del Comune di Agerola. Un sopralluogo certosino per verbalizzare quanto di irregolare era stato realizzato e completato rispetto ai rilievi del 2012. Trascorsi sei anni le opere abusive sono rimaste in piedi, nonostante un’ordinanza di abbattimento. Ora questo episodio potrebbe avere anche dei risvolti politici importanti nella giunta di Mascolo.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2