AdMedia

Vico Equense. "Abusi sui marchi, sentenza importantissima"

30 Gennaio 2018 Author :  

VICO EQUENSE. Scontro in aula da un lato il Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop, dall’altra l’associazione “Amici del Riavulillo e Provolone del Monaco”. Entrambi hanno sede a Vico Equense. Nel 2008 i secondi avevano provato a depositare un marchio per poter produrre autonomamente il formaggio stagionato più famoso della Campania. Ma ora una sentenza del tribunale di Napoli, emessa dal collegio giudicante presieduto da Dario Raffone, «ha dichiarato nullo il marchio e condannato i componenti dell’associazione alle spese legali - spiega il Consorzio di Tutela - oltre che al divieto assoluto di utilizzare materiali pubblicitari, siti internet ed ovviamente a produrre Provolone del Monaco». Una sentenza che per il Consorzio servirà come discrimine contro tentate frodi e imitazioni, tutelando così non solo i produttori, ma anche i consumatori. La vittoria in Tribunale, ottenuta con l’aiuto degli avvocati Giacomo Pallotta e Angela Aiello, stabilisce per sempre che solo il Consorzio di Tutela può utilizzare il marchio tutelato dalla Dop, che non possono sorgere marchi paralleli, assonanti o generanti confusione come di recente accaduto per un altro formaggio importante della Campania. L’Associazione, oltre a vedersi annullato il marchio, dovrà versare 8mila euro di spese processuali e fare pubblicare la sentenza su un noto quotidiano nazionale.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2