AdMedia

Castellammare. Incubo meningite, al San Leonardo paura per una 58enne di Santa Maria la Carità

09 Ottobre 2018 Author :  
Torna la paura per la meningite nell'area stabiese. Nella notte tra domenica e lunedì, all'ospedale San Leonardo, è stato accertato un altro caso della pericolosa malattia infettiva. Intorno a mezzanotte, infatti, una donna di 58 anni residente a Santa Maria la Carità è giunta al Pronto soccorso della struttura ospedaliera del viale Europa con febbre alta e dolori vari. Considerati i sintomi, i medici hanno subito pensato che potesse trattarsi di meningite. La donna è stata così sedata e sottoposta a tutte le terapie del caso. La prima diagnosi ha confermato i sospetti dei camici bianchi e cosi, durante la notte, la 58enne è stata trasferita all'ospedale Cotugno di Napoli, dove si trova tuttora ricoverata in sala rianimazione. Tra i sintomi presentati, oltre alla febbre alta, la donna di Santa Maria la Carità aveva il collo rigido. In attesa di conoscere tutti i dettagli della malattia (e soprattutto del tipo eventualmente di meningite contratta) i medici in servizio al San Leo nardo hanno subito fatto scattare il protocollo previsto in questi casi. Il reparto del pronto soccorso è stato infatti chiuso agli altri pazienti, con persone fatte uscire in strada ancora con i lavaggi in corso.La donna di Santa Maria la Carità ha trascorso la notte in rianimazione. Adesso sarà monitorata dal reparto specialistico dell'ospedale napoletano.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2