AdMedia

Gragnano. Raccolta differenziata, Uniti per Gragnano: "Eccessivi disagi e scarsa comunicazione"

19 Ottobre 2018 Author :  

 

Raccolta differenziata: "La consegna dei kit per la raccolta e la campagna informativa potevano essere gestite meglio". A parlare sono i consiglieri di opposizione di Uniti per Gragnano, Patrizio Mascolo, Silvana Somma, Anna Delle Donne, Giovanni Sorrentino, Antonio De Angelis, Salvatore Castrignano: "A fine agosto, rilasciammo una positiva dichiarazione in riferimento alla notizia della partenza del nuovo piano di raccolta differenziata, a conclusione di un lungo iter giudiziario, sottolineando di come, però, per quanto riguarda le tematiche ambientali vi era ancora tanto da fare. Ci auguriamo che con il nuovo piano di raccolta si arrivi presto a superare il 65% di materiale differenziato da avviare al recupero, come sottolineato anche dal sindaco nella breve lettera indirizzata ai cittadini. Purtroppo ci dispiace segnalare e riteniamo giusto dover dare voce ai tanti cittadini gragnanesi che giustamente evidenziano e palesano i disagi di questi giorni in riferimento alla consegna dei kit per la raccolta differenziata.

Ci chiediamo, senza nessuna volontà di fare polemica o di alimentare malcontento, ma solo per comprendere meglio le scelte dell’amministrazione e della ditta ed offrire una soluzione alternativa in occasioni simili, perché non si è pensati di far consegnare porta a porta i kit ed il calendario informativo dai volontari o dagli addetti della stessa ditta, per evitare disagi e recare un servizio migliore ai cittadini?
Non è una procedura insolita, ma è una procedura che è stata e viene normalmente attuata nei comuni limitrofi quando si sono verificati cambi di gestione nella raccolta differenziata o semplici innovazioni nel piano.
Con la consegna a domicilio porta a porta si sarebbero eliminato i disagi dei cittadini, degli anziani e delle persone che lavorano costrette a lunghe ed estenuanti attese.
La soluzione proposta della consegna porta a porta sarebbe stata utile anche per fornire informazioni maggiori e suggerimenti per una più efficace ed efficiente raccolta differenziata, garantendo un servizio migliore, arrecando meno danni ai cittadini e dando risposte esaustive alle loro domande.
Inoltre, ci auspichiamo che siano previste anche attività informative e di sensibilizzazione presso le scuole del territorio, le parrocchie, le associazioni perché solo attraverso la piena consapevolezza dei cittadini ed il dialogo costante tra essi, l’Ente e la ditta si potranno raggiungere gli obiettivi prefissati".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2