AdMedia

Massa Lubrense. In due mesi tonnellate di metalli e plastiche nelle reti dei pescatori

04 Gennaio 2019 Author :  

Da operatori economici a sentinelle del mare pulito il passo è più breve di quanto possa sembrare. Ne sanno qualcosa i pescatori tra Vico Equense, Piano di Sorrento, Sant'Agnello e Massa Lubrense che, tra novembre e dicembre, hanno recuperato e avviato allo smaltimento tonnellate di rifiuti finiti accidentalmente nelle loro reti: una facoltà loro riconosciuta nell'ambito del progetto Fishing for Litter, condiviso da Legambiente, Area marina protetta di Punta Campanella, Capitaneria di porto. Comuni e cooperative di pescatori. Prima della stipula di questo protocollo d'intesa, questi ultimi erano costretti a gettare nuovamente in mare l'immondizia raccolta durante le battute di pesca. Anzi, nel caso in cui l'avessero portata a riva, i pescatori venivano considerati produttori di rifiuti e sanzionati. Negli ultimi due mesi invece, il protocollo Fishing for Litter ha consentito alle cooperative di trascinare a riva tonnellate di spazzatura. Nel 78 per cento dei casi si è trattato di plastica, nel 9% di metallo, nel 4 di vetro e di tessuti. Non sono mancati carta, cartone, gomma, rifiuti medici, sanitari e misti che i pescatori hanno affidato alle ditte deputate allo smaltimento. L'iniziativa, che a settembre aveva ricevuto la benedizione dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa in persona, fa il paio con le operazioni che hanno portato al recupero e allo smaltimento di tonnellate di rifiuti dai fondali della penisola sorrentina. «La collaborazione tra le istituzioni e i cittadini produce risultati straordinari -sottolinea Antonino Miccio, direttore del Parco di Punta Campanella -Ringraziamo i pescatori, con noi in prima linea per la tutela del mare».

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2