Castellammare/Lattari. Piano di zona, 40 domande per sette posti nell'ambito

17 Marzo 2018 Author :  

Boom di richieste per gli addetti alle politiche sociali a Palazzo Farnese nel prossimo biennio. Sono oltre 40 le domande pervenute all’ente comunale per la procedura di selezione finalizzata a reperire 9 figure professionali per l’attuazione del Piano Sociale di Zona con contratto di lavoro a tempo determinato della durata di un anno ed eventuale proroga per il secondo. Il Comune di Castellammare di Stabia ha intenzione di dotarsi di un assistente sociale, un istruttore informatico, uno psicologo, un istruttore direttivo contabile, due istruttori direttivi amministrativi e tre sociologi, tutti con un’esperienza pregressa di almeno 36 mesi a titolo subordinato o autonomo presso una pubblica amministrazione.

Piano di zona, le domande

Il Comune attualmente non dispone di personale a sufficienza per garantire il corretto funzionamento dell’Ufficio di Piano, ma l'integrazione del personale non si limiterà soltanto ad esso. L’ente comunale, infatti, dovrà assumere nuove figure anche per il Sostegno all’inclusione Attiva (Sia), una misura di contrasto alla povertà introdotta un anno fa, per la quale si prevede una grande quantità di richieste da parte delle famiglie indigenti. Richieste che soltanto con personale qualificato potranno essere analizzate per definire chi dispone dei requisiti per godere dei benefici del Sia.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178