AdMedia

Castellammare: dietrofront Lega e Fdi su Cimmino, prove di unità nel centrodestra

20 Aprile 2018 Author :  

Si complica la trattativa unitaria del centrodestra per la ricerca del candidato sindaco. L'ipotesi di Gaetano Cimmino resta ad oggi la più accreditata (tanto più che lo stesso ex capogruppo di Prima Stabia ha addirittura già rivelato le proprie linee programmatiche in caso di vittoria), ma i malumori interni al centrodestra continuano. Clamoroso è il dietrofront di Fratelli d'Italia e Lega. Dopo l'ok alla candidatura di Cimmino, infatti, fatto arrivare agli alleati poche settimane fa, in queste ore i rappresentanti dei due partiti ci starebbero ripensando.

I papabili

La loro posizione resta di attesa e, oltre al no a Cimmino, potrebbe arrivare anche il no nei confronti di Massimo De Angelis, ex vicesindaco di Bobbio e 'caldeggiato' da Forza Italia. Qual è dunque la soluzione? Nelle ultime ore si riaffaccia l'ipotesi di un terzo nome, che sarebbe stato già individuato da Mario Aprea (coordinatore del partito della Meloni a Castellammare) e da Giovanni Tito (presidente della Lega). Un nome che potrebbe essere portato al prossimo tavolo del centrodestra, per sottoporlo anche agli alleati di Forza Italia. Il tutto, dovrebbe essere chiarito entro la prossima settimana.  

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178