AdMedia

Ischia. Micillo (M5s): "Inceneritori diciamo di no: De Luca sbaglia"

22 Settembre 2018 Author :  

"Inceneritori diciamo di no: De Luca sbaglia" «Basta con gli inceneritori». A confermare l'ostracismo verso altri impianti è il sottosegretario all'Ambiente Salvatore Micillo, intervenuto ieri al Forum della Polieco sull'economia di rifiuti a Ischia. L'esponente campano dei Cinque stelle ha ribadito che «questo Governo dice no agli inceneritori, a differenza del precedente», e in questo potrebbe concordare con il governo regionale, che ha deciso di usare solo l'impianto di Acerra. Sarà invece guerra sulle ecoballe. «Il nostro modello - dice Micillo - partirà dalla Terra dei Fuochi, in particolare da "Taverna del Rè": le ecoballe dovranno essere aperte e destinate ad un riciclo vero. Sul punto, il fallimento della giunta De Luca è sotto gli occhi di tutti...». Contro De Luca marcia anche Forza Italia, che contesta il progetto di un impianto a Giugliano: «Con l'acquisto dei terreni dell'ex centrale turbogas dell'Enel di Giugliano la Regione consuma il primo atto di un progetto scellerato. Dalla lavorazione delle ecoballe si potrà ricavare solo una piccola parte di un combustibile che non troverà mercato e alla fine per smaltire gli scarti sarà necessario costringere l'inceneritore di Acerra a performance insostenibili e aprire nuove discariche». D'altro canto anche Mietilo annuncia «la nostra ferma opposizione alla trasformazione di ecoballe in materiale da destinare ai cementifìci».

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2