Capri. Anche ad Anacapri arrivano le "case dell'acqua"

10 Gennaio 2018 Author :  

CAPRI. Dopo Anacapri anche Capri avrà le sue "case dell'acqua", che andranno in funzione tra qualche giorno. Gli impianti, dopo l'ultimazione delle operazioni di installazione, sono stati ubicati in due località distanti tra loro: Marina Grande e via Cristoforo Colombo nel pieno borgo marinaro a pochi passi dal porto commerciale e dal porto turistico, il secondo a Tibioer nella zone alte di Capri e in punto strategico, fuori la scuola primaria e dell'infanzia Giuseppe Salvia. Si tratta di due punti di erogazione automatica di acqua micro-filtrata, naturale refrigerata o gassata, che resterà in funzione 24 ore su 24 e sarà collegata alla rete dell'acquedotto comunale alimentato dagli impianti della Gori, la società che gestisce il servizio idrico integrato in tutta l'isola. Prezzi popolari per chi vorrà utilizzare le strutture di distribuzione del prezioso liquido: il costo infatti è di 5 centesimi al litro per l'acqua naturale e di 10 centesimi per acqua frizzante. Il sindaco di Capri nell'annunciare l'iniziativa dice che l'amministrazione comunale intende così promuovere una buona pratica che mira a ridurre l'utilizzo della plastica con significativi vantaggi per l'ambiente e notevoli risparmi sia per le famiglie sia per il Comune, che ridurrà così gli oneri sostenuti per il trasporto a rifiuto della plastica. Una campagna di sensibilizzazione che sarà lanciata nelle scuole del territorio di Capri, con l'obiettivo di spiegare ai più piccoli l'importanza di semplici buone pratiche ecologiche a tutela dell'ambiente, di cui l'utilizzo della "casa dell'acqua" rappresenta un esempio.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178