AdMedia

Casola. Amianto ed eternit, diktat di Peccerillo per la bonifica

28 Febbraio 2018 Author :  

Diktat per la presenza di amianto e lastre di eternit. Il sindaco di Casola Domenico Peccerillo emette un ordinanza per avvisare i cittadini di Casola dell'emergenza della messa in sicurezza delle proprietà e struttura in cui sono presenti parti di amianto. Si deve cercare di sostituire queste strutture con materiale non pericoloso. Saranno elevate sanzioni fino a €5000 per coloro che non rispetteranno questa regola.

SOS sicurezza ambientale

L'obiettivo è quello di cercare di eliminare qualunque pericolo che potrebbe derivare dall' inquinamento atmosferico da amianto. Questa sostanza molto pericolosa, spesso alla base di alcune costruzioni di qualche anno fa ma, già in diverse occasioni l'amministrazione comunale - così come previsto dalla normativa vigente - aveva deciso di intraprendere questa battaglia di salvaguardia del territorio cittadino e soprattutto della salute dei suoi abitanti. Adesso è arrivato il diktat per chiedere la rimozione di tutte le parti in amianto presenti delle costruzioni entro un congruo periodo di tempo. La documentazione per coloro che avevano le costruzioni realizzate in amianto che vado ad attestare l'avvenuta bonifica e deve essere consegnata entro il 22 aprile prossimo.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2