Ischia. Dl sisma: Ascani, garantita continuità didattica alle scuole

22 Novembre 2019 Author :  
"Sono molto contenta per l'approvazione dell'emendamento al 'decreto sisma' grazie al quale viene prorogata fino all'anno scolastico 2021/2022, per le scuole interessate dal terremoto nel Centro Italia e da quello che ha colpito l'isola di Ischia, sia la deroga al numero minimo e massimo di alunni per classe previsto per norma, per ciascun tipo e grado di scuola, sia la possibilita' di istituire ulteriori posti di personale docente nonche' di personale amministrativo, tecnico e ausiliario". Cosi' la viceministra dell'Istruzione, Anna Ascani. Inoltre, aggiunge Ascani, "viene prevista anche la possibilita' di istituire ulteriori posti di dirigente scolastico e di direttore dei servizi generali e amministrativi per evitare il ricorso alle reggenze". "I nostri ragazzi - sottolinea la viceministra - hanno bisogno di continuita' didattica perche' questa e' requisito fondamentale per una formazione di qualita'. E i territori hanno bisogno di supporto e risposte concrete anche quando i riflettori della cronaca si spengono. Lavoriamo con impegno per garantire il diritto allo studio a ogni giovane. E per risolvere tutte le criticita' del nostro sistema di istruzione".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178