AdMedia

Anacapri/Capri. Ripresa rapporti istituzionali tra le due città, la soddisfazione dell'Ascom

20 Febbraio 2020 Author :  

"Piena soddisfazione da parte dell’ Ascom Anacapri a seguito dell’incontro pubblico del 17 febbraio presso la sala Mario Cacace di Anacapri a cui erano presenti non solo tutte le Associazioni del territorio e, nello specifico, le Associazioni di Categoria, ma anche l’intera Amministrazione del Comune di Anacapri ed il Sindaco della Città di Capri. - questo è quanto si legge nella nota stampa del presidente dell'Ascom Gelsomina Maresca - Anacapri L’intento di mettere di nuovo a confronto le due Amministrazioni è certamente riuscito, dopo una serie di passaggi sul territorio per “concentrare le forze” di tutti e sollecitare la riconciliazione. Dopo un’introduzione riepilogativa del Presidente Ascom Anacapri Gelsomina Maresca, ha preso la parola il Sindaco della Città di Capri, Dr. Marino Lembo, che ha sintetizzato, in apposito documento presentato all’Assemblea, il percorso degli ultimi mesi relativamente ai fatti che hanno poi portato all’interruzione dei rapporti istituzionali da parte del Comune di Anacapri. Il Sindaco di Capri ha ribadito la necessità di affrontare insieme problematiche come quelle del diritto alla casa ai capresi, dell’istituzione dell’Area Marina Protetta e della nuova situazione dei rapporti con l’ATO 3, che riguarda la gestione del ciclo dei rifiuti sull’isola, quella dei collegamenti marittimi e non da ultimo, per la nostra comunità, quella dell’emergenza legata alla mobilità interna e dei collegamenti tra i due Comuni, da affrontare in un’ottica di sistema integrato. In particolare si è soffermato su tre punti strategici del collegamento Capri-Anacapri: Individuazione di un’alternativa stradale, anche alla luce delle crescenti preoccupazioni sulla stabilità della roccia, che possa sostituire validamente l’attuale tratto tra la “Madonnina” e l’Hotel Cesare Augusto, perché, data la mole di merci che transitano tra i due Comuni, non vi è nessuna concreta alternativa al trasporto su gomma di merci e materiali. Realizzare, in maniera condivisa, un collegamento nuovo Capri-Anacapri, così come previsto negli strumenti urbanistici vigenti, in un’ottica di Sistema integrato dei trasporti. Realizzare una soluzione che comporti il decongestionamento veicolare della zona dei Due Golfi. Tutto ciò passando attraverso la riattivazione della Consulta Intercomunale del Turismo e della Mobilità. Tale linea è stata ampiamente condivisa dal Sindaco di Anacapri,il Dott. Alessandro Scoppa, che ha evidenziato, tra l'altro, come Anacapri negli ultimi decenni sia diventata una realtà turistica ed economica ben diversa dal passato e che , proprio per renderla fruibile da tutti, data la posizione geograficamente svantaggiata, ci si deve adeguare anche sotto il punto di vista dei trasporti. Per tutti è giunto il momento di superare l’acredine ed il clima di stasi che si era verificato, rimarginare le “ferite” nei confronti delle due comunità, considerando l’urgenza di mettere di nuovo in discussione problematiche comuni, con una stagione turistica alle porte. A tal proposito, apprezzando il senso di responsabilità di tutti gli intervenuti, la seduta si conclude con una tanto sperata stretta di mano e con la delega all’ Ascom Anacapri, promotore dell’iniziativa, di programmare un calendario di incontri monotematici da discutere nella Consulta intercomunale, da tempo inattiva , che permettano di ritrovare la strada verso un comune lavoro, sereno e condiviso, senza riserve mentali, per il benessere dell’ intera Isola. Ringraziamo tutti i presenti per aver contribuito a questo importante risultato".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2