Coronavirus: controlli a tappeto a Ischia, 11 denunciati

Author :  

Si intensifica l'attivita' di controllo sull'intero territorio di Ischia da parte delle forze dell'ordine del posto. I Carabinieri hanno denunciato ieri due 26 enni che dopo essere rientrati dalla Lombardia erano stati messi in quarantena dall'Asl e che nel corso di un pattugliamento notturno nella frazione Sant'Angelo sono stati trovati in strada senza un valido motivo. Stessa sorte e' toccata nel pomeriggio di ieri a un 35enne che ad Ischia Porto e' rimasto in giro per alcune ore con due sacchetti della spesa in mano. I militari lo avevano notato gia' qualche ora prima. Una volta fermato, le sue giustificazioni sono state smentite quando gli e' stato chiesto di mostrare lo scontrino della spesa, che riportavo l'orario delle 12. Controlli a tappeto anche da parte della Polizia di Stato, che ha denunciato 8 persone per violazione del decreto che limita gli spostamenti a causa del coronavirus, tra cui diversi giovani. Uno in particolare e' stato denunciato perche' trovato in strada a ballare durante un flashmob musicale; altri due, in sella a bici elettriche sul lungomare di Casamicciola Terme, sono stati fermati da una autopattuglia mentre tornavano a casa dopo aver trascorso l'intera giornata a casa di amici.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178