AdMedia

'Ethnos, festival internazionale di Musica etnica' fa tappa a Massa Lubrense e altri comuni del Golfo di Napoli

13 Settembre 2019 Author :  

Dal 14 al 29 settembre arriva la XXIV edizione di 'Ethnos, festival internazionale di Musica etnica'. Dopo l'anteprima di luglio al Maschio Angioino di NAPOLI con il concerto del combo sudafricano 'The Liberation Project' ideato da Dan Chiorboli, con la partecipazione di Phil Manzanera, N'Faly Kouyate e Cisco Bellotti, il festival ideato e diretto da Gigi Di Luca entra nel vivo. Concerti, workshop, stage di danza, incontri e itinerari turistici coinvolgeranno nell'arco di tre settimane 8 comuni della provincia di NAPOLI, in un abbraccio ideale che dal Vesuvio si estende a tutto il golfo partenopeo. Accanto al comune di San Giorgio a Cremano, capofila del progetto, i live itineranti raggiungeranno anche Bacoli, Boscotrecase, Cercola, Grumo Nevano, Massa Lubrense, Torre Annunziata e Volla accogliendo artisti provenienti da Spagna, Francia, Argentina, Iran, Albania, Angola e da gran parte del Sud Italia. Tra gli ospiti in cartellone: Chicuelo, Teresa De Sio, Redi Hasa e Maria Mazzotta, Lucia de Carvalho, Ars Nova NAPOLI, Duo Bottasso e Simone Sims Longo, Cesare dell'Anna e Opa Cupa, Cafè Loti, Rione Junno, SuRealistas.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2