Capri. Fase 2: al via senza temuto caos, controlli su sbarchi

04 Maggio 2020 Author :  
A Capri e' partita senza problemi, e soprattutto senza il temuto caos, la fase 2 dell'emergenza Coronavirus. La riapertura del porto ha visto questa mattina l'arrivo di 166 passeggeri con i primi due aliscafi partiti da Napoli e da Sorrento/Castellammare. In giornata e' previsto l'arrivo dei primi traghetti Caremar con merci e autovetture. Sono state messe in atto le ordinanze del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e del sindaco del Comune di Capri, Marino Lembo. I passeggeri sono stati fatti sbarcare e monitorati a piccoli gruppi, prima con la rilevazione della temperatura attraverso i termo-scanner controllati dagli uomini del Coc e poi con il controllo delle autocertificazioni effettuato da Protezione Civile, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. Successivamente si sono diretti nelle aree di partenza dei mezzi pubblici e della Funicolare cui hanno avuto accesso secondo i limiti di capacita' stabiliti dalle ordinanze comunali. I primi passeggeri arrivati sull'isola sono impiegati degli uffici pubblici e tecnici specializzati della telefonia e della rete elettrica. Nei prossimi giorni arriveranno anche gli operai edili che dovranno comunicare con 48 ore di anticipo gli orari di permanenza sull'isola ed il cantiere in cui dovranno prestare la loro opera.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178