AdMedia

Ischia. Coniglio ucciso a sassate, il sindaco presenta denuncia contro ignoti

20 Agosto 2019 Author :  

Il sindaco di Lacco Ameno (Napoli), Giacomo Pascale, ha presentato una denuncia contro ignoti ai Carabinieri in merito all'uccisione di un coniglio preso a sassate da alcuni bagnanti nel giorno di Ferragosto sulla spiaggia di Varulo, ricadente nel comune di Lacco Ameno sull'isola d'ISCHIA. Ne dà notizia lo stesso Pascale che in un post su Facebook spiega: "Stamattina quale Sindaco di Lacco Ameno ho presentato denuncia contro ignoti, contro quella gentaglia che si è divertita ad ammazzare a sassate il coniglio presso la nostra spiaggia delle monache "Varulo" a Ferragosto, riservandomi la costituzione di parte civile e ogni altra azione a tutela dell'immagine turistica del nostro comune una volta individuati". Pascale rilancia un appello rivolto a "chiunque possa fornire elementi alla individuazione delle barche o dei soggetti che si sono resi responsabili di questo deplorevole gesto" affinché possa contattarlo "in privato" e assicura: "Faro' tutto quanto in mio potere affinché non restino impuniti". Secondo quanto riferito da alcuni frequentatori abituali della spiaggia, a uccidere il coniglio, uno degli esemplari che vivono nella bassa vegetazione dell'arenile, è stato un gruppo di bagnanti giunti sulla spiaggia con la barca e che si sono sfidati in una macabra scommessa, su chi cioè sarebbe riuscito a colpire il coniglio con un sasso.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2