Castellammare di Stabia. Tentativo di truffa ai danni delle persone anziane, ira Cimmino

28 Marzo 2020 Author :  

"L’emergenza coronavirus non ferma i delinquenti che, anzi, sfruttano le paure delle persone ed il desiderio di dare una mano a chi ha più bisogno. Poche ore fa i responsabili dei Ross - Protezione civile mi hanno comunicato che è in atto sul territorio un tentativo di truffa ai danni delle persone anziane. - spiega il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino - 

Balordi si sarebbero presentati alla porta di alcune persone nel centro antico chiedendo soldi a nome della Protezione civile per una presunta raccolta a favore di chi ne ha più bisogno. A tutti i miei concittadini: fate attenzione. La Protezione civile è munita di tesserini di riconoscimento, non è in atto alcuna iniziativa del genere.

Bensì la raccolta è affidata alle donazione di tantissimi imprenditori che si stanno impegnando per la comunità, di concerto con le Politiche sociali. Qualsiasi altra iniziativa verrà comunicata sulle nostre pagine istituzionali. E’ stata già presentata una denuncia alla polizia di stato che ha avviato le indagini. Fate attenzione.

In molti, inoltre, mi hanno segnalato la presenza a Napoli dei falsi avvisi del “Ministero dell'Interno- Dipartimento della Pubblica Sicurezza” con cui si preannunciano controlli nelle abitazioni. Per il momento non ci pervengono segnalazioni dal nostro territorio ma siccome gli imbecilli sono sempre in agguato prestate attenzione anche in questo caso.

Secondo la polizia si tratterebbe di un tentativo di truffa perciò si raccomanda a tutti di non aprire la porta di casa a persone sconosciute e, in caso di dubbi, si invita a contattare subito i numeri di emergenza delle forze dell'ordine".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178