A Sant'Antonio Abate occupazione suolo pubblico gratuito fino al 31 ottobre

27 Maggio 2020 Author :  

Concessione gratuita di suolo pubblico fino al 31 ottobre 2020. Per attività commerciali di somministrazione di alimenti e bevande. In considerazione dell’emergenza sanitaria, con particolare riferimento agli effetti economici legati alla graduale riapertura delle attività produttive e commerciali, appare necessario concorrere alla riduzione dei disagi sofferti dalle categorie penalizzate dalle disposizioni governative.

Tra le più colpite, assumono rilevanza le attività e i servizi di somministrazione di alimenti e bevande, alle quali è stata concessa la riapertura ma soltanto con aggravi organizzativi che non consentono di poter utilizzare la superficie commerciale in maniera ordinaria, a seguito della contingentazione degli ingressi che ne riduce notevolmente il numero dei coperti, causando un inevitabile aggravio economico.
Nell’intento di favorire la ripresa delle attività commerciali ma nel pieno rispetto delle misure igienico-sanitarie, l’Amministrazione Comunale ha disposto la concessione gratuita di suolo pubblico alle attività commerciali di somministrazione di alimenti e bevande, sino al 31 ottobre 2020.
L’esenzione, precedentemente fissata sino al 31 luglio, è stata prorogata sulla scorta del Decreto Rilancio del 19.5.2020, essendo stato stato con esso rimandato nel tempo il riferimento temporale del periodo di emergenza da Coronavirus dal 31 luglio al 31 ottobre 2020.
La suddetta concessione, prevede l’installazione di strutture amovibili, quali: dehors, elementi di arredo urbano (piante, fioriere, elementi di delimitazione), attrezzature, pedane, tavolini, sedute ed ombrelloni, purché funzionali all’attività. Le stesse potranno essere disposte: in Piazza Don Mosè Mascolo; su Largo Sandro Pertini con la possibilità di installare una casetta, per ogni attività e comunque di grandezza non superiore a mt 2*2.
NB: Relativamente allo spazio in oggetto, occorre precisare che, sullo stesso, con cadenza del giovedì, si svolge il mercato settimanale, per cui gli elementi ivi installati dovranno essere rimossi al termine delle attività della giornata del mercoledì precedente, in modo da non ostacolarne il regolare svolgimento.
In vie, strade o altri spazi aperti, che non siano da intralcio alla pubblica incolumità ed alla viabilità.
Le domande di concessione dell’occupazione di suolo pubblico, dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., all’attenzione dell’Ufficio Tecnico dell’Ente Comunale, con allegata la planimetria ed il documento di riconoscimento del legale rappresentante.
Gli stalli saranno assegnati ai richiedenti attraverso i seguenti criteri di priorità: Dimensioni degli esercizi insufficienti a garantire il distanziamento sociale, di cui al vigente Protocollo di sicurezza anti Covid-19. Prossimità degli spazi pubblici.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178