Vico Equense. Tornano i buoni spesa. Il Comune lancerà il secondo bando di accesso

30 Maggio 2020 Author :  
Vico Equense - I residenti di Vico Equense in difficoltà economica potranno ancora fare domanda per i buoni spesa. L’amministrazione comunale lancerà un secondo bando per le richieste dei tagliandi da usare per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità, resi disponibili grazie allo stanziamento della Protezione civile nazionale, per le famiglie in maggiore difficoltà. A oggi, i fondi del contributo ministeriale rimasti sono 63.525,53 euro, sui 180 mila circa a disposizione del Comune. Si va da un minimo di 100 euro a un massimo di 300 euro a seconda del nucleo familiare: 100 euro per quello monoparentale, 150 euro per nuclei con due componenti, 200 euro per tre componenti, 250 euro per quelli con quattro componenti e 300 euro con cinque o più componenti. L’intervento è da considerarsi unatantum, e il valore nominale di ogni buono è di 10 o 20 euro e potrà essere usato per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità. Saranno ammesse solo le domande che recano la specificazione, in sintesi, della situazione lavorativa del richiedente e del suo nucleo familiare (prima e dopo le misure anti-Covid).

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178