Sant'Antonio Abate. Atto di inciviltà dei detentori di animali d’affezione: ira Abagnale

13 Luglio 2020 Author :  

Ennesimo atto di inciviltà che non permette ai detentori di animali d’affezione di usufruire di un servizio indispensabile. "Il Comune di Sant’Antonio Abate ha predisposto in molti punti del territorio i cosiddetti “#dog_toilet”, che dovrebbero essere utilizzati per cestinare i bisogni dei propri cani. - spiega il sindaco di Sant'Antonio Abate Ilaria Abagnale - Utilizziamo il condizionale perché a quanto pare questi cestini vengono invece utilizzati abitualmente per un deposito illecito e sconfinato di rifiuti di ogni genere e specie, lontano da qualsiasi tipo di differenziazione. Di battaglie ecologiche ne stiamo portando avanti ma ad essere evidente è ancora un totale disinteresse di più di qualche individuo. Come Comune stiamo procedendo alla predisposizione dell’acquisto di ulteriori cestini da collocare nel territorio ma senza la collaborazione di tutti non riusciremo mai a raggiungere un traguardo degno di essere considerato tale. Vi invitiamo vivamente a lasciare a questi servizi l’unica finalità per cui sono stati predisposti".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178