Coronavirus: isole minori, Ancim accetta proposta Anacapri

28 Marzo 2020 Author :  

E' stata accettata dall'Associazione Nazionale Isole Minori la proposta del Vicesindaco di Anacapri, Francesco Cerrotta, per un piano finanziario che possa contrastare la crisi economica legata alla pandemia del Covid-19. L'idea del Comune isolano prevede sia di azzerare il fondo di solidarieta' comunale esistente, che assorbe quota rilevante dell'IMU pagata dai contribuenti, sia di permettere ai Comuni di incassare l'IMU sugli immobili del settore turistico, al momento incassata direttamente dallo Stato. "Riassorbendo queste imposte nelle casse comunali" si legge in una nota ufficiale trasmessa a mezzo web dall'Amministrazione Comunale di Anacapri, "i singoli Comuni potranno avere piu' disponibilita' di risorse per poter attuare una politica di maggiori aiuti alle famiglie e alle imprese che verranno duramente colpite dalla crisi legata all'emergenza Covid-19. L'ANCIM ha accettato questa proposta del Comune di Anacapri, ampliandola e trasmettendola ai Comuni membri come base per una rapida richiesta al Governo per una manovra in favore delle isole minori". Nell'accogliere la proposta del Vicesindaco anacaprese, l'ANCIM ha infatti comunicato, in una nota trasmessa ai Comuni membri, che inviera' al Parlamento un emendamento mirato a dare ai Comuni delle piccole isole "maggiore autonomia per adottare misure piu' adeguate alle realta' insulari". Nella comunicazione dell'ANCIM ai Sindaci isolani si esprime anche la necessita' di "pensare al dopo Covid ed a come contribuire al decreto crescita che il Governo ha in elaborazione".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178