Esondazione Sarno tra Angri e San Marzano sul Sarno, Carpentieri (Fdi): "Non possiamo aspettare che ci scappi il morto"

01 Febbraio 2021 Author :  

"Solo pochi giorni fa ho denunciato con tanto di immagini la minaccia degli allagamenti nella zona di Orta Longa, tra i comuni di Angri e San Marzano sul Sarno, mostrando come la forza delle acque stava letteralmente mangiando gli argini, con il Rio Sguazzatoio incapace di contenere le acque che affluiscono dall’Alveo Comune Nocerino. - spiega il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Nunzio Carpentieri - Quest'oggi è accaduto il peggio. Gli argini hanno ceduto e l'area è stata completamente invasa dall'acqua. I Vigili del Fuoco non sono riusciti, da soli, a portare in salvo una famiglia con dei bambini, rimanendo a loro volta bloccati. Sono dovuti intervenire i sommozzatori per soccorrere in particolare i bambini, rimasti isolati in casa. Le immagini nel video testimoniano la drammaticità della situazione. Tutto questo non è accettabile. Non possiamo aspettare che si comsumi una tragedia per prendere provvedimenti. C'è bisogno di agire subito! In mattinata ho personalemnte messo a conoscenza della situazione il Capo del Dipartimento di Protezione civile della Regione Campania Italo Giulivo e il collega Consigliere Franco Picarone, che solo ieri è stato sul posto. Entrambi mi hanno assicurato la convocazione, per domani, di una riunione urgente per fare il punto della situazione e mettere in campo provvedimenti immediati. Non possiamo abbassare l'attenzione su questa vicenda. La posta in gioco è la vita delle persone. Lo ripeto con tutte le mie forze: bisogna agire subito"

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2